Occhio Secco

Occhio Secco – Cheratite

La cornea e la congiuntiva devono essere sempre correttamente lubrificate. La cheratite da occhio secco è un’infiammazione della cornea che, assieme alla congiuntiva, non risultano più sufficientemente idratate dalle ghiandole lacrimali. Queste producono il film lacrimale che rappresenta una barriera importantissima ed una difesa per l’occhio. Colpisce soprattutto le donne, dai 50 anni in su probabilmente a seguito delle modifiche ormonali determinate dalla menopausa; chi utilizza lenti a contatto (il loro uso favorisce l’evaporazione delle lacrime) causando secchezza e irritabilità dell’occhio; chi fa uso di farmaci particolari o chi vive in ambienti particolarmente secchi, aridi e ventosi.

Leggi tutto

COME SI MANIFESTA
Un’insufficiente produzione da parte delle ghiandole lacrimali provoca una serie di disturbi quali: difficoltà nell’apertura delle palpebre soprattutto al mattino, bruciore e percezione di un corpo estraneo all’interno dell’occhio, fotofobia (un senso di fastidio provocato dalla luce), iper-lacrimazione paradossa, secrezione mucosa nell’angolo interno dell’occhio fino ad arrivare, in rari casi a sintomi più gravi quali annebbiamento visivo, dolore e forte arrossamento della congiuntiva.

COME SI CURA
Una diagnosi corretta effettuata mediante test specifici ed una terapia costante, a base di sostituti lacrimali in formula di “lacrime artificiali” che sostituiscono l’azione detergente, lubrificante e disinfettante delle lacrime naturali può arginare il problema. Inoltre attualmente siamo in possesso di una nuova tecnologia detta “LUCE PULSATA” che è in grado di stimolare le ghiandole deputate alla lacrimazione e pertanto può risolvere pressoché definitivamente il fastidioso problema.

Soluzioni
La soluzione più semplice

Sostituti Lacrimali

I sostituti lacrimali o lacrime artificiali sono colliri in gocce o gel che, svolgendo la medesima funzione lubrificante delle lacrime naturali, vengono consigliati in caso di secchezza oculare.

LEGGI TUTTO
La nuova frontiera per la cura dell'occhio secco

Luce Pulsata

La luce pulsata è una tecnologia innovativa in grado di stimolare le ghiandole di Meibomio a riprendere il loro normale funzionamento nel giro di pochissime ore dopo il trattamento. E’ indolore, ed efficace solo se vengono completate tutte le sedute normalmente previste.

LEGGI TUTTO
Gallery

autorizzo al trattamento dei miei dati personali*.

Altre patologie

Maculopatia

Malattie che colpiscono la macula

Per maculopatia si intende qualsiasi malattia che colpisce la macula, l’area nobile che si trova al centro della retina e che serve alla visione distinta. La patologia si divide in varie tipologie e le più comuni possono essere legate: All’età: degenerazione maculare senile; Al diabete: maculopatia diabetica; Alla miopia elevata: degenerazione maculare miopica; A patologie congenite. Colpisce soprattutto gli over […]

LEGGI TUTTO

Cataratta

Opacizzazione del cristallino

La cataratta insorge con l’avanzare dell’età e consiste nella graduale opacizzazione del cristallino. Il cristallino è la lente naturale dell’occhio che serve a mettere a fuoco le immagini sulla retina. Ha il compito di variare la distanza focale del sistema ottico per adattarlo alla distanza dell’oggetto da mettere a fuoco, tramite un processo chiamato Accomodazione. […]

LEGGI TUTTO

Glaucoma

Malattia della "pressione alta" dell'occhio

Il glaucoma per definizione viene indicato come la malattia oculare della “pressione alta” dell’occhio (considerata mediamente nella norma fino a circa 20-21 mmHg). Tale rialzo pressorio induce una compressione delle fibre nervose del nervo ottico determinandone un danno irreversibile. È molto diffusa e rappresenta una delle più frequenti cause di cecità nel mondo occidentale. La […]

LEGGI TUTTO