Per i difetti miopici elevati

Lenti Fachiche

L’impianto di lenti Fachiche (ICL) è una procedura che viene solitamente riservata alla correzione dei difetti miopici elevati. Tale metodica prevede l’impianto di una micro-lente permanente, iniettata attraverso una micro-incisione, e posizionata all’interno dell’occhio, dietro l’iride e davanti al cristallino, ove esiste uno spazio ottimale per il posizionamento di tale ausilio. L’intervento è assolutamente indolore, viene eseguito ambulatorialmente, ed il recupero funzionale avviene mediamente già dal giorno successivo.

Leggi tutto

Il Dottor Maccari è uno tra i maggiori esperti in tale tipo di implantologia e considerato uno dei chirurgi di riferimento per tale metodica, con un suo attivo di circa 1000 interventi eseguiti.

Lenti Fachiche - Situazione Iniziale
Lenti Fachiche - Accesso corneale
Lenti Fachiche - Inserimento 1
Lenti Fachiche - Inserimento 2
Lenti Fachiche - Posizionamento della Lente
Lenti Fachiche - Posizionamento della Lente
Lenti Fachiche - Posizionamento della Lente
Lenti Fachiche - Alloggiamento in camera posteriore
Lenti Fachiche - Situazione Finale
Patologie
Chirurgia refrattiva

Difetti visivi

È la chirurgia che viene utilizzata per correggere i difetti visivi che producono una non corretta focalizzazione delle immagini sulla retina. Tali difetti sono la miopia, l’ipermetropia, l’astigmatismo e la presbiopia. Qualora la correzione mediante occhiali o lenti a contatto non venisse tollerata è consigliabile intervenire chirurgicamente eliminando totalmente l’utilizzo di tali ausili.

LEGGI TUTTO
Gallery

autorizzo al trattamento dei miei dati personali*.

Altre soluzioni

Percorso Terapeutico Specifico

Collaborazione con i genitori

La soluzione più indicata consiste nella programmazione di un percorso terapeutico specifico che richiede un alto livello di collaborazione con i genitori e che prevede il bendaggio dell’occhio sano per stimolare quello malato. 

LEGGI TUTTO

Iniezioni di Farmaci Intravitreali Anti-VEGF

Soluzione non chirurgica di alcune patologie vitreo-retiniche

L’iniezione di farmaci intravitreali Anti-VEGF consiste nell’introduzione di un determinato farmaco il cui principio attivo assorbito dalla retina inibisce la formazione di nuovi vasi sanguigni retinici anomali.

LEGGI TUTTO

Cross-linking

Dall'inglese "legami incrociati"

Il Cross-linking, traduzione dall’inglese che sottende la formazione di legami incrociati, è una cura innovativa per il cheratocono e per le ectasie corneali. La procedura stimola la formazione di legami tra le fibre collagene della cornea per garantirne stabilità ed impedirne la deformazione. Per fare ciò si fa reagire una sostanza fotosensibile “Riboflavina” con la luce UV. 

LEGGI TUTTO